Squacquerone di Romagna DOP - Sapori del Rubicone

Vai ai contenuti

Menu principale:

Squacquerone di Romagna DOP

 


Lo Squacquerone di Romagna DOP


Lo "squacquerone di Romagna Dop" è un formaggio dalle origini antiche della Romagna rurale, dove era consuetudine produrlo in inverno e servirlo con cavoli e piadina. Questo formaggio che come caratteristica ha la mollezza “squacquera”, oggi è molto richiesto nel periodo estivo, dove è rimasta consuetudine consumarlo con la tipica piadina. E’ un formaggio a pasta molle, dolce, senza buccia, di colore bianco madreperla, ormai  definitivamente sdoganato dalla stagionalità proprio per la sua versatilità in cucina e la richiesta di mercato. Lo squacquerone prodotto dal caseificio Pascoli di Luciano e Marinella Raduano, insieme alla figlia Annalisa e uno staff di collaboratori scelti e di prim’ordine, sta affascinando il palato di tutti. La tecnica produttiva è artigianale così come l’azienda che si è caratterizzata negli anni per la qualità delle sue produzioni. In cucina è  ingrediente fondamentale  di numerosi piatti sia come condimento di paste, come ingrediente principale in risotti ma  apprezzato anche nei crostini:  con acciughe e squacquerone, prosciutto cotto o crudo e squacquerone, melanzane e verdure fresche e grigliate, come nella pizza; è anche ingrediente di tante paste ripiene (ad esempio i cappelletti), sfornatini, bavaresi e persino dolci  ma l’abbinamento più classico rimane quello con la  piada  romagnola e una manciata di rucola, oppure cavoli appena tiepiedi. 





La ricetta più tipica: piadina e squaquerone di Romagna Dop.

Prendere una piadina romagnola tagliarla a metà una volta cotta sulla piastra e imbottirla con la squacquerone di Romagna DOP, aggiungervi sopra della rucola fresca. Coprire la parte di piadina spalmata con lo Squacquerone  con la metà della piadina rimasta e tagliata precedente. Servire con un bicchiere di Sangiovese di Romagna

 

Valore energetico: 213 Kcal/100g 834-Kj/100g

Ingredienti: Latte pastorizzato, fermenti lattici, caglio, sale marino.

Coloranti e conservanti nessuno

Shelf life: 12 gg

Conservare: in frigo da 0 a +6°

alma caseus

        


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu